venerdì 10 gennaio 2014

TRE SOLUZIONI PER TRE MODI SBAGLIATI DI AMARE

Tendi a proteggere il partner come una madre, a compiacerlo come un amante o a obbedirgli come una dipendente?In tutti questi casi,il rapporto e' squilibrato e non da' gioia.Ecco come uscirne.
L'amore giustifica tutto?Molte donne d'istinto,risponderebbero di si.Eppure, un rapporto che fa stare male,che spegne gli entusiasmi e la voglia di vivere,ha qualcosa che non va.E non si puo'chiamare passione un sentimento che si ritorce contro di noi,imprigionandoci o facendoci sentire vittime.Sospetti anche tu di amare in modo sbagliato?Verifica se ti riconosci in uno dei tre profili che ti presentiamo qui sotto.E scopri come spezzare le catene e vivere relazioni piu' felici.
SEI UNA MAMMA
Gli uomini in difficolta',insicuri,deboli ti attraggono irresistibilmente.La tua missione e' prenderti cura del partner,utilizzando un controllo eccessivo:pensi per lui,previeni ogni suo desiderio,gli dai consigli.Ti senti in colpa quando un problema lo affligge.Perche' la tua tranquillita' dipende dal suo benessere.Fai tutto questo perche' hai bisogno di sentirti indispensabile.Ma gli sforzi per rendere felice lui vanno a scapito dei tuoi desideri,che finisci per trascurare fino a non tenerne piu' conto.


  • La frase chiave,per cambiare:"voglio amarti,non prendermi cura di te".
  • Il valore da scoprire:la solidarieta'.L'amore e' solidale quando entrambi si fanno carico delle reciproche responsabilita' e lottano fianco a fianco per obiettivi comuni.Tu aiuti lui,lui aiuta te,in uno scambio creativo.                                                                                                        SEI UNA GEISHA                                                                                                              Tendi a innamorarti di maschi narcisisti,egocentrici,potenti e affascinanti.Il tuo scopo e' quello di compiacerli e di viziarli,usando la seduzione,facendoti bella,dicendo sempre si e mostrandoti allegra.Hai bisogno di sentirti desiderata,ma questo finisce per impedire al rapporto di crescere.
  • La frase chiave,per cambiare:"non voglio solo essere desiderata,ma amata.
  • Il valore da scoprire:la reciprocita'.Una relazione funziona quando entrambi i partner hanno gli stessi diritti e doveri e c'e' uno scambio affettivo equilibrato:tu non hai l'obbligo di essere allegra per lui e di nascondergli i tuoi sentimenti,cosi' come lui deve sentirsi libero di mostrarti anche le sue fragilita'.                                                                                                                       SEI UNA GOVERNANTE                                                                                                    Cerchi un uomo di potere,con capacita' di comando e una posizione di prestigio.La tua missione e' quella di soddisfarlo in tutto e per tutto,ma anche di occuparti della casa e dei figli.E lo fai con precisione ed efficienza,per sentirti sempre all'altezza delle sue aspettative.
  • La frase chiave per cambiare:" voglio amarti, non servirti.
  • Il valore da scoprire: l'autonomia.In un rapporto libero,non ci si sente giudicati dal partner per la propria competenza,ma si e' liberi di esprimersi,secondo i propri desideri e talenti.Anche prendendo le distanze dalla coppia,ogni tanto.                                                                           Testo tratto da "Confidenze"di Silvia Pigorini con la consulenza di Walter Riso,psicologo e autore del libro "Se fa male non vale"(Piemme)                                                                                 Ho deciso di riportare quest'articolo perche' noto che molte mie amiche vivono l'amore in modo sbagliato,e in queste righe ho riconosciuto molte di loro.Spero d'essere stata utile anche a qualcuna di voi,anche se l'augurio che sento di darvi e' di vivere un amore dove non ci siano  ne' vinti  ne' vincitori,ma sia l'uno per  l'altra , l'altra  meta' della mela.

1 commento:

  1. Tutto estremamente giusto. Brava certi consigli servono

    RispondiElimina