mercoledì 10 gennaio 2018

ROTOLO ALLE NOCI CON ZENZERO CANDITO

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

  • 100 gr di farina
  • 100 gr di gherigli di noce
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 30 gr di olio extravergine d'oliva
  •  4 uova
  • 2 dl di panna
  • 10 gr di zenzero candito
  • 80 gr di zucchero a velo 
  • sale
ESECUZIONE
  • Sguscia le uova separando i tuorli dagli albumi.Monta i primi con lo zucchero semolato e 5 cucchiai di acqua fino a ottenere un composto chiaro e spumoso,poi unisci la farina setacciata,i gherigli di noce tritati e l'olio,amalgamando bene gli ingredienti.
  • Monta gli albumi con un pizzico di sale,mescolali al composto preparato con movimenti dal basso cerso l'alto.Versa l'impasto in una teglia rettangolare di cm 22x26 rivestita con carta da forno,livellalo e cuocilo nel forno già caldo a 200° per 7-8 minuti.

mercoledì 3 gennaio 2018

CHE PAURA ! GIOCA CON LO SPAGO

Nelle nostre famiglie, oggigiorno, gli animali domestici fanno parte del nucleo familiare.Chi ha un cane,o un gatto,sa quanto questi amici a quattro zampe regalano emozioni,e ahimè,anche preoccupazioni.Per questo voglio condividere con voi quest'articolo che ho appena finito di leggere sul mio settimanale preferito per aiutare chi è alle prese con uno dei problemi più diffusi degli amici "gattari".
 Tutti i gatti amano giocare con stringhe,nastri,corde e fili da cucito.Ma questi giochi,che spesso divertono tutta la famiglia,possono diventare pericolosi.Infatti,se il gatto ingerisce il filo,questo passa nell'intestino o,nel 50% dei casi,uno dei due capi resta impigliato alla base della lingua,avvolgendosi attorno a essa.

  • Colpa della lingua La lingua del gatto è lunga con papille molto ruvide.Per questo,una volta che ha iniziato a ingoiare fili o cordini di spago,per il gatto è anatomicamente impossibile riuscire a sputarli.A volte il corpo estraneo riesce a passare attraverso l'apparato digerente ed essere eliminato con le feci senza conseguenze.Ma in molti casi,soprattutto se è lungo,il filo può causare gravi lesioni intestinali e il gatto rischia addirittura una peritonite settica che,nei casi più gravi,può essere letale.

mercoledì 13 dicembre 2017

SHOPPING ONLINE?SI,MA SENZA RISCHI

Alzi la mano chi non ha mai fatto un acquisto online. Anch'io che appartengo alla categoria :"acquisto dopo aver visto e provato",ultimamente ho preso gusto a sedermi davanti al p.c e trovare quel che mi serve restando comodamente  a casa.
Sul web,infatti, trovo tanti articoli nuovi,occasioni e oggetti introvabili.Ma quali sono i rischi?Seguendo questi consigli che ho letto sul mio giornale preferito,non dovremmo avere sorprese sgradite.

  • Solo siti sicuri : la prima regola è acquistare esclusivamente su siti protetti da sistemi di sicurezza internazionali come SSL e SET,riconoscibili dalla certificazione e dal lucchetto chiuso.I dati personali e quelli della carta di credito vanno comunicati solo quando sono rispettate tali condizioni.E' meglio utilizzare carte di credito ricaricabili,non associate a un conto corrente.

martedì 5 dicembre 2017

PASTICELLE

INGREDIENTI:
PER LA PASTA:

  • 1kg di farina  00
  • 100 gr di burro sciolto
  • 50 gr di strutto sciolto
  • 5 uova
  • 1 bicchiere di zucchero
  • 1 bicchiere di vermouth
  • 1 bustina di pane degli angeli
PER IL RIPIENO:
1/2 kg di castagne
1/2 kg di cioccolato fondente
300 gr di zucchero
100 gr di cacao in polvere
50 gr di pinoli
uvetta passa a  piacere
1 bicchiere di anice
caffe' q.b
ESECUZIONE

Per la realizzazione di questo dolce vi consiglio di  preparare il ripieno almeno un giorno prima.Lessate le castagne precedentemente sbucciate,eliminate la pellicina,e ancora calde schiacciatele con il passaverdure.A bagnomaria fate sciogliere il cioccolato con gli altri ingredienti,quando il tutto si sara' amalgamato aggiungete le castagne macinate.Se vedrete che il composto fatica ad amalgamarsi aggiungete del caffe' bollente,girate il composto con un cucchiaio di legno fino al raggiungimento di un composto ben amalgamato

martedì 14 novembre 2017

PLUM CAKE DI SAVOIARDI

INGREDIENTI PER 8:

  • mezzo litro di latte
  • 250 gr di savoiardi
  • 120 di zucchero
  • 120 gr. di farina
  • 100 gr di burro
  • 100 gr. di confetture di albicocche
  • 50 gr di cacao
  • 4 uova
  • 1 bicchiere di brandy
  • 1 limone non trattato
  1. Lava il limone e grattugiane la scorza.Sbatti le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo,unisci la farina e mescola.Scalda il latte con la scorza di limone,versalo a filo sul composto,mescola e cuoci la crema su fiamma bassa,mescolando in continuazione per 6-7 minuti.
  2. Metti la crema in una ciotola,elimina la scorza del limone,coprila a contatto con la pellicola e falla raffreddare. Intanto,diluisci il brandy con mezzo bicchiere d'acqua,intingici rapidamente alcuni savoiardi e disponili sul fondo di uno stampo da plum cake di cm 20x8,rivestito con carta da forno.

mercoledì 27 settembre 2017

BUDINO ALL'INGLESE

FACILE
Preparazione:20 minuti più il riposo
Cottura: 6 ore e 10 minuti
Calorie a porzione:380
Ingredienti per 6 persone :

  • mezzo litro di latte
  • 5 uova
  • 200 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 60 g di burro
  • 1 bicchierino di rum
  • mezzo limone,sale                                                                           PREPARAZIONE
  • Metti 80 g di zucchero in un pentolino con un cucchiaino di succo di limone,4 cucchiai di acqua e cuoci senza mescolare fino a ottenere un caramello ambrato.Versalo in uno stampo da budino da 0,7 litri e distribuiscilo sul fondo e sui bordi.
  • Sciogli il burro in una casseruola,unisci la farina in una sola volta e mescola.Versa a filo il latte,cuoci la salsa per 5-6 minuti su fiamma bassa,poi mettila in una ciotola,unisci lo zucchero rimasto,mescola e falla raffreddare.Poi, separa i tuorli dagli albumi,aggiungi i primi al composto freddo e aggiungi il rum.

martedì 26 settembre 2017

PREVIENI I CALCOLI,PROTEGGERAI IL CUORE

Quanti di noi hanno sofferto almeno una volta nella vita di calcoli renali? I più fortunati sono stati risparmiati dai dolori che questa patologia comporta,per i restanti sono dolori che chi non li ha provati,non può comprendere,dolori ai reni,ai fianchi e un senso di malessere generale,accompagnati a volte anche da febbre.
Quello che anch'io ignoravo è che i è problemi renali predispongono alle malattie cardiache,questo è stato scoperto da uno studio recente,ma sembra che basti impostare una dieta mirata e i rischi si riducono.