venerdì 29 marzo 2013

PASTIERA DI GRANO

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:   
  • 500 gr di grano
  • 500 gr di ricotta
  • 500 gr di zucchero a velo
  • 750 ml di latte
  • 5 uova
  • 50 gr di strutto
  • 25 ml acqua di millefiori
  • 25 ml acqua di fior d'arancio
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia d'arancia   
  • 100 gr di frutta candita                                                                                                                              INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA.
  • 500 gr di farina
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr di burro
  • 5 tuorli d'uovo                                                                                                                                                 INGREDIENTI PER LA CREMA:
  • 4 tuorli d'uovo
  • 500  cl di latte
  • 250 gr di zucchero
  • 3 pugni di farina
  • 1 bustina di vanillina                                                                                                                                      ESECUZIONE:                                                                                                                                            Mettete il grano frullato,il latte,lo strutto la bustina di vanillina, e  la buccia d'arancia in una pentola  e a fuoco basso portate ad ebollizione girando con un cucchiaio di legno fino a quando il composto diventera' della consistenza di una crema.mentre la crema di grano cuoce, preparate  la pasta frolla,Sulla spianatoia mettete a fontana la farina ,lo zucchero,il burro ammorbidito a temperatura ambiente e i tuorli d'uovo e impastate fino a quando avrete ottenuto un impasto omogeneo.Formate con l'impasto una palla e avvolgetela nella pellicola,mettete in frigo per 30 minuti. Preparate la crema,mettendo lo zucchero e i tuorli d'uovo in un pentolino,amalgamate con una frusta,aggiungete piano la farina per non far formare grumi,aggiungete la vanillina e versate poco per volta il latte,mettete sul fuoco e girate con un cucchiaio di legno fino a quando la crema si sara' addensata.


    Montate a neve ferma gli albumi  aggiungendo un pizzico di sale in modo da ottenere l'effetto desiderato.A questo punto la crema di grano si sara' raffreddata e potete aggiungere la ricotta,lo zucchero a velo, le uova ,l'acqua di millefiori e d'arancio,la frutta candita,la crema e infine gli albumi montati a neve

     Amalgamate bene il tutto, ungete una teglia ,tirate dal frigo la pasta frolla e aiutandovi con le mani stendete la pasta all'interno della teglia,ricordandovi di lasciare un po' di pasta per le strisce che serviranno per decorare la pastiera.Versate la crema di grano nella teglia. Aiutandovi con il matterello ,stendete una sfoglia non troppo sottile da cui ricaverete delle strisce di circa 1 cm tagliate con una rotella tagliapasta con lama dentellata,adagiate le strisce a griglia sul composto, pareggiate i bordi e trasferite la pastiera in forno caldo a 200° per un'ora,Quando vedrete che avra' preso un bel colore dorato,spegnete il forno,aprite la portiera e lasciatela all'interno ancora per un'oretta.Quando si sara' raffreddata trasferitela su un piatto per dolci e prima di servirla,cospargetela con zucchero a velo.








                                                                                                                                                                           

13 commenti:

  1. Quest'anno non torno a casa e non riesco a mangiarla ma.....quanto la desidero!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco....ovunque tu sia...buona PASQUA!

      Elimina
    2. grazie cara, buona pasqua anche a te!

      Elimina
  2. C'è un premio per te sul nostro blog! :*

    RispondiElimina
  3. Come ha scritto Il paiolo magico, anche io quest'anno non mangerò la pastiera per motivi di lontananza da casa :( me la portava sempre la mia vicina di casa quando tornava dai suoceri napoletani...però ho appuntato la ricetta così la potrò sperimentare appena tornerò in Italia!!

    Buona Pasqua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stella,te la consiglio perche' e ' davvero molto buona!!!anche se in ritardo,,,,auguri anche a te!:-)

      Elimina
    2. Ciao stella,anche se in ritardo,auguri anche a te!ti consiglio di prepararla sul serio questa pastiera perche' e' ottima!!!!:-)

      Elimina
  4. Che bontà! Davvero una bomba... di squisitezza!
    bello il tuo blog, dopo averlo scoperto casualmente sono venuta a curiosare tra le tue ricette, tutte molto interessanti e golose, complimenti!
    passa anche da me se ti va ;)

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michela,la ricetta di questa pastiera t
      e la consiglio di tutto cuore perche' il risultato e' garantito....UN SUCCESSO!!!!!

      Elimina
  5. Bel blog!C'è un premio per te sul mio!
    http://ari27makeupcorner.blogspot.it/2013/04/the-versatile-blogger-award.html

    RispondiElimina
  6. ciaooo..:) ti seguooo..se ti va passa da me.baciiiiiii...
    http://missbutterflymakeup.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CIAO....IO PASSO SPESSO DA TE,,,,POSSIBILE CHE NN MI SONO UNITA AL TUO SITO????

      Elimina
  7. Carissima da buon napoletana non posso non apprezzare questa tua meravigliosa creazione. la pastiera è uno status o la si ama o la si ama.
    La tua ricetta è simile alla mia anche con questa versione della crema.
    Complimenti ...però dovremo assaggiarla. ciao alla prossima prelibatezza

    RispondiElimina