mercoledì 22 maggio 2013

IL FRUTTO PER LA PELLE :IL LAMPONE

La voglia di sole dopo una lunga stagione di freddo e neve e' tanta.Ma siamo sicuri che la nostra pelle sia preparata ad affrontare la prima tintarella dell'anno?Quando ci si espone al sole, soprattutto le prime volte,d'estate,e' necessario che la pelle sia opportunamente trattata affinche' si conservi sempre morbida,idratata e protetta dai danni dei raggi ultravioletti.Come fare?Semplice,basta mangiare ogni giorno un po' di lamponi"Questi frutti,la cui raccolta avviene principalmente nei mesi piu' caldi,sono un autentico toccasana per la salute della nostra pelle.Grazie a essi infatti e' possibile nutrire,idratare e restituire elasticita' alla pelle proprio in vista dell'esposizione al sole estivo.Il merito di tutto cio',e' dovuto al prezioso mix di sostanze contenute nei lamponi,come la vitamina C,la vitamina A
,gli antociani,elevati contenuti di calcio e di magnesio.Ma in particolare l'effetto rigenerante nei confronti della pelle e' associato alla presenza di una molecola appartenente alla famiglia dei chetoni e molto simile alla capseicina,principale responsabile del sapore piccante del peperoncino.Questa molecola,una volta assorbita,stimola la produzione di collagene ed elastina accellerando cosi' la rigenerazione delle cellule cutanee e aumentando il tono e l'elasticita' dei tessuti.Non solo : grazie a essa e' possibile eliminare quei piccoli inestetismi come capillari dilatati e ridare morbidezza e luminosita' alla pelle.Proprio quello che ci vuole dopo una giornata di sole che mette a dura prova la nostra cute!
PER PREVENIRE LA PERDITA DI TONO
Quando ci si espone al sole la pelle,se non viene protetta in modo adeguato,e' piu' vulnerabile e quindi soggetta a subire danni al DNA causati dalle radiazioni solari e dalla formazione  di radicali liberi,che provocano macchie,rughe e la perdita di tono.Grazie agli antiossidanti contenuti nel lampone e' possibile prevenire tutto cio'.Queste molecole sono infatti in grado di neutralizzare i radicali liberi ( le piu' pericolose tossine invecchianti) proteggendo le strutture cellulari e del DNA ed evitando cosi' il decadimento epidermico.
COME IMPACCO,DOPOSOLE E INTEGRATORE
Se il problema e' la disidratazione
Se il tuo problema e' la pelle secca,soprattutto dopo una giornata di sole,prepara un frullato di lamponi e aggiungi un cucchiaino di miele e uno di panna di soia.Applica la crema cosi' ottenuta sulla pelle del viso e lascia agire per circa 20 minuti , dopo sciacqua con abbondante acqua.
Per proteggerti dai raggi UV
Se vuoi proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette utilizza l'olio di semi di lampone (in erboristeria).Applicalo come doposole e bevine un cucchiaino da te' al giorno per tutta l'estate :ricco di vitamina E e A,idrata e combatte il fotoinvecchiamento.
Usa anche l'infuso di foglie
Prepara un infuso con una manciata di foglie di lampone e 2 tazze d'acqua,fai raffreddare,filtra e applica come doposole decongestionante.
Bevi di piu': cosi' eviti secchezza e rossori
Per proteggere la pelle in estate,oltre a usare adeguate creme protettive,e' necessario conservare costante il grado di idratazione,che e' alla base della lucentezza e dell'elasticita' della cute . bere molto a intervalli regolari garantisce quest'effetto.La pulizia giornaliera con prodotti non aggressivi contribuisce al mantenimento ottimale del film idrolipidico,quella invisibile pellicola presente su tutta la cute che costituisce il "terreno" per l'azione degli anticorpi superficiali della pelle,cosi' importanti per bloccare l'aggressione di microrganismi patogeni provenienti dall'ambiente esterno.

                                                                  

2 commenti:

  1. waw..non sapevo tutti questi benefici del lampone!!!interessante molto...^_^

    RispondiElimina