giovedì 10 ottobre 2013

TRE MOSSE PER STARE BENE IN AUTUNNO 1° parte

Amici virtuali e non,vi faccio una confidenza,sono anni ormai che sono abbonata al settimanale "confidenze",perche' e' un giornale che  trovo consono alla mia personalita': non fa gossip,tratta argomenti interessanti e pubblica storie di vita vera che aiutano a riflettere. Nell'ultimo numero ho trovato un inserto che ritengo interessante e per questo voglio condividerlo con voi.E' un programma benessere per affrontare al meglio l'autunno,ve lo riporto per intero.
L'autunno ti affatica?Sei in buona compagnia,la maggior parte di noi sente il cambio di stagione con cali di energia o piccoli malesseri.Reagisci subito,con queste tre mosse.  

  • Mangia bene :non sevono sacrifici.Scopri con noi come impostare un regime alimentare equilibrato e gustoso,fondamentale per prevenire disturbi e rafforzare le difese.
  • Muoviti : ci sono discipline che stimolano la muscolatura e le energie con dolcezza.prova il taichi chuan,per acquistare scioltezza e rilassarti.
  • Controlla la mente : vivere con gioia si puo':basta ascoltare le emozioni e coltivare le abilita' giuste.                                                                                                                      A TAVOLA 10 IDEE CHIAVE                                          Per stare bene non sono necessari grandi sacrifici e tantomeno diete impossibili.Basta puntare su piccoli accorgimenti strategici per prevenire molti disturbi,recuperare il peso forma e rinforzare le difese immunitarie.Senza rinunciare al piacere del cibo.Inizia subito a seguire i nostri suggerimenti e trasformali in buone abitudini quotidiane:in pochi giorni,ti sentirai piu' forte e vitale.
  • 1) In cucina scegli la varieta'                                                    
     
    Controlla la tua lista della spesa con quella della settimana scorsa e poi con le precedenti.Avrai l'amara sorpresa di scoprire che sono drammaticamente simili,se non addirittura uguali.Tendiamo ad acquistare ,e quindi a consumare,sempre gli stessi cibi,un po'  perche' incantati dal marketing alimentare,un po' per pigrizia mentale.Tu non cascarci piu': innanzitutto assicurat idi mettere nel carrello tutte le categorie alimentari,ognuna necessaria(verdura,frutta,pesce,carne,legumi,cereali,frutta in guscio,ecc.).E poi perfeziona acquistando ogni settimana "rappresentanti"diversi di ciascun gruppo oggi hai comprato melanzane,zucchine e carote?La prossima volta porta a casa insalata belga,barbabietole e pomodori.Questa settimana riso,salmone e manzo?La prossima spaghetti di farro,sgombri e tacchino.E cosi' via:sbizzarrisci la fantasia.Le sostanze che ti servono per stare bene sono distribuite in tutti gli alimenti. 
  • 2)Sale si,ma con misura                                          Come quello per lo zucchero,anche il gusto del salato e' legato all'abitudine e si perde facilmente.Pero' non e' necessario eliminare il sale,basta ridurlo.Aggiungilo tranquillamente - ma con buon senso -all'acqua di cottura e alle pietanze che lo richiedono (su una ricca insalata mista non ha senso),limitando invece quegli alimenti gia' pronti in cui il sale e' nascosto in quantita' industriale:prodotti da forno come pane, cracher,grissini,biscotti,fette biscottate,salumi,e affettati di ogni tipo,tutti i formaggi,cibi in scatola.Contrasterai con una sola mossa malattie cardiovascolari,ritenzione idrica,cellulite e osteoporosi.
  • 3)Taglia lo zucchero

    Fatti un regalo:smetti di zuccherare te' e caffe'.Difficile?No,basta abituare il palato:non eliminare lo zucchero di colpo,ma togline ogni giorno un granello dal cucchiaino.Non sentirai differenza di sapore,in due mesi avrai tagliato lo zucchero aggiunto e in un anno ne assumerai 5 - 10 chili in meno (si,hai letto bene).
  • 4) Piu' pesce ,carne e uova                                                 Sovrappeso e obesita' sono in aumento perche',in generale ,tendiamo a privilegiare i carboidrati.Scegli,invece,le proteine animali migliori,almeno una volta al giorno.Consumare un paio di volte la settimana anche la carne rossa e non trascurare le uova,che le ricerche scientifiche hanno riabilitato:non alzano affatto il colesterolo.
5)Frutta e verdura a volonta'                            
  •   La protezione offerta da frutta e verdura contro cancro,malattie cardiovascolari e una marea di altri disturbi non ha eguali:assicurati di consumare 5 porzioni complessive al giorno se non addirittura 7 come suggeriscono le recenti ricerche.Puoi introdurle nella giornata per esempio cosi':
  • un frutto a colazione
  • un frutto come spuntino di meta' mattina
  • una porzione di verdura cruda e una di verdura cotta a pranzo
  • un frutto come spuntino di meta' pomeriggio
  • una porzione di verdura cotta e una di verdura cruda a cena.
  • 6 Un po' d'acqua ogni 2 ore  
                                                     
    Il nostro organismo e' fatto di 2/3 d'acqua:difficile star bene a lungo se il suo introito e' insufficiente.Abituati a bere anche se non hai sete.Te ne dimentichi?Punta la sveglia del cellulare e ogni 2 ore mandane giu' un bicchiere.Vanne bene anche tisane,te' e bevande non dolcificate,calde o fredde.
  • 7) Intero e' meglio                                                                   La nostra dieta e' carente di fibra.Peccato,perche' contrasta la stitichezza,abbassa il colesterolo e la glicemia,aumenta il senso di sazieta' e aiuta persino a prevenire alcune forme di tumore.Per aumentare il consumo di fibre:
  • scarta i cereali raffinati ("bianchi") e scegli la versione integrale di pasta,pane,  riso e carboidrati in genere
  • mangia la frutta con la buccia e,se possibile (mela,pera,uva),anche con i semi                         
  • consuma anche le parti in apparenza meno nobili della verdura,come fusti e foglie.
  • 8) Carboidrati?al momento giusto                                        
     
    Mangia pasta,riso,pane,patate,fiocchi di cereali & c.solo nella prima parte della giornata (colazione e pranzo),quando sono alti i tuoi ormoni deputati al consumo e alla trasformazione dei carboidrati in energia.Evitali invece dopo le 15,se ci tieni alla linea e alla salute: a cena privilegia verdure e proteine.
  • 9)Il segreto e' la colazione                                                      Ti piacerebbe dimagrire,essere meno stanca e migliorare l'umore con un unico gesto?Il segreto e' una ricca colazione,che tra l'altro e' l'unico pasto in cui puoi mangiare finche' ti pare senza ingrassare (cibi sani,ovviamente).Qualche idea per comporla?
  • frutta fresca
  • fiocchi di cereali (semplici)
  • latte (scopri quello vegetale:di riso,avena) e yogurt (prova anche quello di soia)
  • frutta in guscio al naturale:noci,mandorle,anacardi (non temere,non fanno ingrassare).' uno dei E non  e' uno dei dieci comandamenti che la colazione debba essere dolce : porta in tavola anche i cibi che consumeresti negli altri pasti della giornata.
  • 10) Impara a leggere l'etichetta                                          
     
    Ci trovi una miriade di informazioni:oltre alla data di scadenza,controlla gli ingredienti.Scoprirai che molti alimenti spacciati per sani sono invece ricchi di conservanti,coloranti e additivi,nonche' di grandi quantita' di zucchero,sale,grassi,farine raffinate.Come regolarti?Evita tutti i prodotti che contengono piu' di cinque ingredienti.     Per oggi,mi fermo all'alimentazione,domani vi parlero 'del movimento adatto alla muscolatura.Ho preferito suddividere l'articolo per non annoiarvi .Spero di  essere stata utile a qualcuno e ne approfitto per augurarvi una buona serata.

10 commenti:

  1. dovevi darmeli prima i consigli ormai mi sono gia ammalata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi dispiace :-(....ma l'inverno e' lungo e prevenire e' meglio che curare!

      Elimina
  2. Il tuo blog è molto interessante, mi sono unito volentieri!!!! Io sono un pasticcere.

    http://lapasticceriadichico.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono passata dal tuo blog...mmmhhh...e quante bonta'!

      Elimina
  3. "Confidenze"...dovrò scovarlo se ci sono editoriali così interessanti, grazie per aver condiviso con noi!!!
    un bacino
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //PAGINA FB //GIVEAWAY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meggy,e' davvero un bel giornale,io lo leggo da anni!:-)

      Elimina
  4. Ciao la gravidanza mi aveva lasciato 14 kg in più...dopo un'anno a Gennaio 2011 mi sono decisa ad andare da una nutrizionista, non che non sapessi cosa dovevo fare, ma avevo bisogno di essere seguita, di avere degli obiettivi e appuntamenti di controllo...tutto quello che sopra hai scritto è ottimo, devo dire che nel giro di un anno e 4 mesi ho perso tutti i kg in più che avevo rientrando nella mia taglia 40/42...devo dire che ho fatto una dieta proteica, ho eliminato la pasta, il pane e li ho sostituiti con pasta integrale, raramente, e con gallette di mais ad ogni pasto, ovvio se mangiavo pasta a pranzo non mangiavo altro, frutta lontano dai pasti olio solo 3 cucchiaini, verdura a volontà tanta acqua e poco sale e zucchero...un bell'articolo grazie ;-)...passa a trovarmi c'è un premio x te :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me,la dieta mediterranea e' la migliore,un po' di tutto senza esagerare e senza concedersi distrazioni fuori pasto,sarebbe l'ideale!

      Elimina
  5. Ottimi consigli :) un abbraccio
    Artur

    RispondiElimina